Depilarsi non è un gioco, ma un impegno serio (Dott.ssa Beltrami) • IMAGE Regenerative Clinic
Depilazione: Laser Hair Removal Effective

Depilarsi è (insieme alla cellulite) il cruccio di tutte. E lo diventa ancora di più quando si avvicina l’estate e la voglia di mettersi abitini e gonne corte aumenta esponenzialmente rispetto ad altre stagioni.

 

Il passato

I metodi di depilazione più diffusi sono la ceretta, il rasoio, la crema depilatoria, le pinzette o gli epilatori elettrici. Questi metodi però sono tutti caratterizzati dalla temporaneità del risultato ottenuti, i peli, di fatto, ricrescono nel giro di 2-4 settimane dalla depilazione.

Il concetto di fotoepilazione

Negli ultimi anni si sono sempre più affermati sistemi di epilazione a lunga durata come i laser medicali e le lampade a luce pulsata che basano la loro efficacia sulla fotoepilazione.

La fotoepilazione è un processo basato sulla fototermolisi selettiva, grazie alla quale la luce viene selettivamente assorbita dalla melanina contenuta nel pelo, che conseguentemente raggiunge alte temperature e danneggia il bulbo pilifero.

 

La conseguenza pratica della fotoepilazione è una riduzione duratura del numero di peli ed un rallentamento globale della ricrescita, tanto più evidente ed efficace se il diametro del pelo colpito è grande. Poiché la fotoepilazione è efficace solamente nella fase di crescita del pelo (fase anagen), sono necessarie più sedute per ottenere il risultato ottimale. Un ciclo variabile da 5 a 10 trattamenti, a seconda della zona interessata e dalle caratteristiche individuali, assicura un risultato esteticamente valido.

 

La fotoepilazione con laser o luce pulsata è indicata non solo per l’eliminazione dei peli superflui ma trova anche indicazioni nel trattamento di particolari condizioni come l’ipertricosi, l’irsutismo e la follicolite.

 

La valutazione è importante

Prima di sottoporsi a un trattamento di fotoepilazione è necessaria una valutazione da parte di un medico competente che valuti il fototipo della persona, la tipologia di pelo da trattare (colore, diametro del fusto e densità pilifera) e stabilire il corretto settaggio della strumentazione, da calibrare sul singolo paziente.

 

Altre informazioni su depilazione laser alessandrite.