CoolSculpting: il freddo che ridisegna il tuo corpo • IMAGE Regenerative Clinic
CoolSculpting Criolipolisi a Milano

Che cos’è CoolSculpting?

CoolSculpting è la procedura non chirurgica di riduzione del tessuto adiposo sottocutaneo. Si basa sul principio del raffreddamento controllato delle cellule per eliminare gli accumuli di grasso. Attraverso questo meccanismo avviene una riduzione efficace di circa il 20-25% del numero di cellule di grasso senza danneggiare la pelle sovrastante o le strutture circostanti e inducendo la morte cellulare (apoptosi) con risultati comprovati, evidenti e duraturi. Tipicamente, infatti, in età adulta le variazioni corporee sono per aumento o diminuzione del volume delle cellule adipose; CoolSculpting determina l’eliminazione numerica di una percentuale delle stesse e pertanto anche nel futuro, nell’area trattata, ci saranno meno cellule sottoposte a cambiamenti di dimensioni. Le aree di trattamento sono coscia, addome e fianco, braccia e regione submentale; variando per dimensione e forma il manipolo previa accurata valutazione clinica.

La visita clinica

Come per qualsiasi trattamento medico sarà fondamentale la visita clinica con inquadramento anamnestico, valutazione delle aspettative del paziente e raccolta dei dati necessari a sviluppare il corretto percorso terapeutico. Bisogna inoltre stabilire l’idoneità ad essere sottoposto alla seduta e creare un piano di trattamento individualizzato su misura per gli obiettivi specifici del paziente. Per alcune persone, potranno essere necessarie più sedute o più aree da trattare con CoolSculpting. Il medico, durante il consulto indicherà quali aree devono/possono essere gestite e di quanti trattamenti ci sarà necessità per ottimizzare il risultato.

Prenota subito la tua visita.

Il trattamento con CoolSculpting

La procedura prevede una prima fase di preparazione in cui il medico disegnerà le aree da trattare (precedentemente concordate alla visita) e controllerà con un template l’esatta posizione del manipolo. Dopo questa prima fase inizierà l’installazione costituita dall’applicazione del manipolo e fissazione con bande elastiche nella sede cutanea sulla quale verrà steso un gel/patch protettivo al fine di ridurre qualsiasi rischio in aderenza tra piastra e tessuti. Segue l’avvio della procedura CoolSculpting che, esercitando una forza aspirante, garantisce in modo sicuro e preciso un raffreddamento controllato delle cellule di grasso sottostanti il tessuto trattenuto nel manipolo. Le cellule adipose trattate vengono cristallizzate (congelate) per poi essere fisiologicamente eliminate. Ecco perché i risultati sono a lungo termine. L’ultima fase consisterà nella rimozione del manipolo seguita da un massaggio manuale di alcuni minuti. La durata effettiva del trattamento CoolSculpting è di 35-60 minuti per area trattata.

Prenota subito la tua visita.

Effetti collaterali e risultati

A differenza di interventi invasivi come la liposuzione, la procedura CoolSculpting non presenta particolari effetti collaterali. A seguito del trattamento potrà manifestarsi rossore temporaneo, gonfiore, bruciore, chemosi eventuali e in alcuni casi formicolio, prurito o ridotta sensibilità cutanea. Questi effetti sono temporanei e generalmente si risolvono in pochi giorni o settimane, ma non inficiano sulla normale vita sociale. Infatti, la procedura CoolSculpting è completamente non chirurgica e in genere permette di ritornare immediatamente alle normali attività lavorative e quotidiane. I risultati del trattamento CoolSculpting si renderanno visibili già dopo 3 settimane e ci sarà un miglioramento progressivo nei 2-3 mesi successivi con modellazione continua dell’area trattata senza escludere la possibilità di ripetere la seduta dopo sei mesi come da protocollo impostato col medico o se si desiderasse un ulteriore riduzione dell’accumulo adiposo.

 

Per maggiori informazioni  o prenotare la visita con il medico è possibile contattarci al numero 02/76280736.