Coolsculpting Criolipolisi

CoolSculpting di Allergan è nato negli Stati Uniti e subito il suo successo è diventato planetario. Perché? Perché si tratta del miglior trattamento estetico per eliminare le adiposità localizzate senza chirurgia.

Cos’è CoolSculpting

CoolSculpting è una procedura basata sulla criolipolisi, concetto che, partendo dal principio del raffreddamento controllato, causa la rottura delle cellule di grasso ed elimina gli accumuli localizzati in modo sicuro ed efficace, senza intervento chirurgico. Letteralmente, vuol dire scultura a freddo.

A cosa serve CoolSculpting

La tecnologia CoolSculpting permette di trattare in maniera efficace e indolore i residui adiposi in tutte le zone del corpo, soprattutto quelle in cui il grasso in genere si accumula con persistenza, come addome, fianchi, gambe, culotte de cheval, ginocchia ma anche braccia, regione sottoscapolare, doppio mento.

Il segreto di CoolSculpting

La criolipolisi CoolSculpting è straordinario perché – oltre a permettere un’effettiva riduzione delle adiposità localizzate (visibile già dopo il primo mese dal trattamento) – dà risultati reali, senza né cicatrici, né anestesia. Il trattamento è molto apprezzato anche dagli uomini, con diversi programmi a seconda delle esigenze (CoolCurve+, CoolFit, CoolCore, CoolMini, CoolSmooth).

Risultati con CoolSculpting

Il trattamento, considerato l’alternativa non chirurgica alla liposuzione, consente la rimozione del grasso in eccesso, in modo graduale ma permanente. Una volta eliminate, infatti, le cellule adipose non si ripresenteranno e il risultato finale non varierà nel tempo, sebbene un’alimentazione equilibrata sia raccomandata come sostegno e come regola fondamentale per la propria salute.

Il CoolSculpting è molto specifico e agisce esclusivamente sulle zone interessate, decise insieme al medico durante l’assessment.

Le cellule adipose sottoposte allo stress termico (tra -11° e -13°) vanno incontro a cristallizzazione e sono successivamente eliminate con il meccanismo dell’apoptosi (morte cellulare programmata): la silhouette viene rimodellata e le adiposità localizzate appaiono visibilmente ridotte.

In sintesi

Per chi è indicato Coolsculpting

Il trattamento di criolipolisi con CoolSculpting è indicato per i pazienti con cuscinetti adiposi persistenti.

Problematiche trattate

La criolipolisi con CoolSculpting tratta adiposità localizzate, accumuli di grasso in punti specifici compreso il doppio mento.

Età

Qualsiasi età.

Modalità

Non invasiva.

Durata

Quanto dura una seduta Coolsculpting? Dipende dalla zona (da poco più di mezzora a poco più di un’ora).

Ciclo consigliato

Dipende dalla zona da trattare.

Precauzioni

Fondamentale una visita medica per valutare eventuali patologie o difetti che potrebbero pregiudicare un buon esito del trattamento.

Sedi

L’équipe Image guidata dal Prof. Carlo Tremolada esegue criolipolisi con CoolSculpting a Milano.

Foto

È possibile visionare foto prima e dopo di criolipolisi con CoolSculpting. Il materiale relativo a casi precedentemente trattati permette di valutare esempi di risultati a seconda delle diverse esigenze.

Produttore

Coolsculpting è prodotto da Allergan. Negli anni precedenti era prodotto dalla Zeltiq.

Costi CoolSculpting

Quanto costa CoolSculpting? Per conoscere i costi della criolipolisi con CoolSculpting, visualizza la pagina prezzi o compila il modulo per richiedere informazioni.

F.A.Q.

La criolipolisi con CoolSculpting è come una liposuzione?

CoolSculpting è considerato quasi una liposuzione non chirurgica e, di certo, elimina in modo misurabile in centimetri il pannicolo adiposo, ma in termini medici non si può affermare che sia “uguale”. Per fare un esempio pratico, nella liposuzione si possono aspirare in toto i centimetri di grasso stabiliti nell’asset, mentre nel CoolSculpting la riduzione del pannicolo è sempre percentuale e a ogni seduta può essere eliminato il 27% del tanto odiato cuscinetto.

A volte è sufficiente una sola seduta di CoolSculpting per ottenere il risultato auspicato; in caso invece si preveda di fare più sedute, è necessario lasciare passare almeno due mesi fra un trattamento e l’altro, perché l’effetto finale si stabilizza fra i quarantacinque e i sessanta giorni.

In presenza di capillari, vene varicose o ernie nella zona da trattare, CoolSculpting non è indicato e non va fatto.

Dopo la criolipolisi con CoolSculpting si avverte un moderato fastidio per una settimana e una “sensazione” al tatto che può durare anche una ventina di giorni, a volte un mese.

Contattaci per maggiori informazioni o per prenotare un appuntamento

    Ho letto l'informativa sul trattamento dei dati personali e acconsento a questo sito di raccogliere e registrare i dati inviati tramite questa pagina al fine di rispondere e gestire la richiesta.