Peeling PRX

Una delle procedure più antiche per la cura della pelle, i peeling affondano le loro radici in rituali risalenti all’epoca degli antichi egizi. Già cinquemila anni fa, infatti, per la salute della pelle venivano praticati peeling e scrub con infusi a base di erbe e micro-frammentazioni di sabbia.

Cos’è un peeling chimico

Oggi i peeling più efficaci hanno una base chimica testata. Il peeling chimico del volto consiste nell’applicazione di acidi (mandelico, glicolico, salicilico, lattico e altri ancora) o di uno solo di essi per stimolare il rinnovamento fisiologico dell’epidermide e del derma. Rigenerare, ancora una volta, è il mantra da seguire, nella filosofia di Image Regenerative Clinic.

Come agisce il peeling

L’azione degli alfa-idrossiacidi (AHA) e dei beta-idrossiacidi (BHA), conosciuti anche come acidi della frutta, consente di eliminare le cellule morte depositate a fior di pelle, stimolando il turn-over cutaneo.
Non solo: in base alla sostanza con cui il peeling viene effettuato, questo consente di ridurre la visibilità di eventuali macchie e rughe sottili, di svolgere un’azione Regener-Age e seboregolatrice, nonché di regolarizzare la trama cutanea attenuando persino gli eventuali inestetismi causati dall’acne.
Ogni acido ha un’azione specifica e il suo utilizzo, così come la sua concentrazione e il tempo di posa, verrà scelto in base alle indicazioni terapeutiche specifiche del paziente.

La sostanza applicata provoca un cosiddetto “insulto”, volto proprio a innescare quei processi di riparazione in cui la pelle è “obbligata” a rinnovarsi, producendo più elastina e più collagene.
Tra i peeling migliori e più utilizzati c’è il peeling PRX T33.

I risultati del peeling

Il risultato del peeling PRX T-33 è un ringiovanimento cutaneo immediato, con un evidente miglioramento della texture e della luminosità.

In generale, i peeling sono utili per:

  • attenuare macchie cutanee e iperpigmentazioni;
  • migliorare le piccole rughe;
  • agire come seboregolatori;
  • levigare gli esiti cicatriziali da acne.

Nella gamma di trattamenti estetici di Image Regenerative Clinic i peeling vanno dagli esfolianti (profondi) fino ai rimodellanti, più dolci. Ogni trattamento viene modulato su misura per rispondere correttamente alle esigenze di ogni paziente.

I peeling possono essere usati in percorsi singoli o possono essere integrati in protocolli specifici, abbinati ad altri trattamenti. Per l’acne, per esempio, largo spazio viene lasciato all’acido salicilico e all’acido mandelico, particolarmente indicati per il trattamento di rossori e couperose.

In sintesi

Per chi è indicato

Questo peeling rivitalizzante è adatto per il trattamento delle cheratosi, contro l’invecchiamento cutaneo e le rughe sottili, anche su collo e décolleté. Molto efficace persino sulla cute rilassata del seno. Il peeling PRX T33 risolve problematiche quali pelle opaca, segnata da rughe superficiali, iperpigmentata, acneica.

Età

Il PRX T33 può essere eseguito dall’adolescenza in poi.

Durata del trattamento

30 minuti.

Ciclo consigliato

4 trattamenti a distanza di 3 settimane.

Precauzioni

Protezione totale per 30 giorni.

Modalità

Non invasiva – applicazione del prodotto con massaggio.

Risultati

Ringiovanimento della pelle, rughe attenuate, colorito più uniforme e luminoso. Cicatrici da acne attenuate seduta dopo seduta.

Sedi

L’équipe Image guidata dal Prof. Carlo Tremolada esegue il peeling PRX T33 a Milano.

Foto

È possibile visionare foto prima e dopo di peeling PRX T33 direttamente presso Image Regenerative Clinic.

Costi

Per conoscere i costi del peeling PRX T33, compila il modulo per richiedere informazioni. 

Contattaci per maggiori informazioni o per prenotare un appuntamento

    Ho letto l'informativa sul trattamento dei dati personali e acconsento a questo sito di raccogliere e registrare i dati inviati tramite questa pagina al fine di rispondere e gestire la richiesta.