Botulino estivo? • IMAGE Regenerative Clinic
Botulino in estate, Dott Salentina Istituto Image Milano

Il botulino può essere eseguito nei mesi estivi?

Ogni tanto il Dott. Salentina, uno dei massimi esperti in materia, si sente rivolgere questa domanda dalle sue pazienti, e la risposta è sempre la stessa: “Certo, anzi…”

“Certo” perché le attenzioni da seguire sono limitate alle 72 ore successive, dopodiché la paziente sarà libera di condurre normalmente le sue attività quotidiane, sole e bagni compresi. “Anzi” perché prima dei mesi estivi l’effetto preventivo del botulino è ancora più importante, ci spiega il Dottore. I raggi solari inducono continuamente i nostri occhi a compiere movimenti muscolari istintivi e ripetuti, che sono all’origine della formazione delle rughe. Tipica è infatti l’espressione di corrugamento svolta centinaia di volte al giorno per colpa del sole. È in questi mesi che le nostre rughe si formano maggiormente e anche più velocemente. Frequente è inoltre la descrizione delle pazienti di quei fastidiosi solchi “bianchi” estivi, in contrasto con l’abbronzatura circostante. Il botulino, inibendo il muscolo nelle sue espressioni negative, oltre a distendere tali solchi, non permette quel continuo e ripetuto esercizio muscolare all’origine della loro formazione.

Botulino preventivo, Dottor Salentina?

“Assolutamente sì. Credo di aver impedito la formazione di molte rughe nelle mie pazienti, soprattutto in quelle più giovani, direi anzi che con il botulino sono di più le rughe che non ho fatto formare di quelle che ho risolto” ci dice soddisfatto. “Il mio messaggio è sempre il solito, la medicina estetica è ancor più preventiva che correttiva e il botulino ne è l’esempio più forte e chiaro”.

Il Dott. Salentina, descrive il botulino come un medicinale sicuro, affidabile e nobile, che va però eseguito solo da mani molto esperte, affinché l’effetto sia sempre discreto, naturale e insospettabile.